Giulia Zanon
staff

Quello che colpisce immediatamente di Cristina Chiabotto è la luce che emana, e la emana sul serio! Con quel sorriso sempre aperto e gli occhi che brillano. Non si tratta del sorriso di circostanza che molte regalano solamente ai fotografi, è un sorriso vero, sincero, di quelli di chi ha capito che la vita va affrontata con positività e ottimismo per riceverne in cambio gratificazioni. E lei è così: morde la vita, è gentile con tutti, disponibile ad aiutare. Sorriso, dunque, è la prima parola che assoceremo a lei.



Poliedrica è la seconda: Cristina passa con semplicità ed eleganza dal mondo dello spettacolo (televisione, dove ha collaborato con i canali e le produzioni più blasonate, e radio, dove ha condotto "Take Away" su radio 105), a quello della letteratura (Cristina è autrice del bellissimo romanzo "Di notte contavo le stelle", romanzo introspettivo che racconta un po' le sue origini attraverso le vicende della romantica Clara), alla moda (ha appena firmato una capsule collection per Scarpe&Scarpe dal sapore vivace e frizzante!).


La terza ed ultima parola che abbiamo scelto per lei è Intelligenza. Sì, perchè Cristina ha saputo usare con intelligenza la sua notorietà diventando una delle professioniste più amate del mondo dello spettacolo.



Innanzitutto, Cristina, grazie per questa intervista! 


Sei molto giovane (e non è permesso negarlo perchè abbiamo la stessa età :D)  ma sei nel mondo del lavoro da ormai più di 10 anni. Ripensando a quello che è stata la tua bellissima carriera fino ad oggi. Cosa ti rende più gratificata e fiera di te stessa? 


La mia vita e' veramente una fiaba dall'inizio inaspettato,mai più avrei pensato di vivere tutto questo.


Se posso dire quello che mi rende felice pensando a questi anni, è di essere rimasta una persona abbastanza normale, dico abbastanza perchè quel tocco di sana follia non me lo toglie nessuno!


Ci vuole il giusto equilibrio per colorare una vita e spero di riuscire sempre a trovare la tavolozza giusta.



Cristina e la moda: Qual è la tua divisa? Insomma raccontaci un po' quali sono i tuoi SEMPRE ma ci interessano anche i tuoi MAI ;)


Amo la moda e amo sempre cambiare senza fermarmi ad un unico stile.


Come primo impatto, nei miei look, non deve mai mancare la semplicità e la comodità. Nella mia vita di tutti i giorni opto per jeans e converse, mentre sul lavoro abito e decoltè a seconda dell'occasione.


I miei MAI??? Mai imitare: ognuno di noi, qualsiasi cosa indossi, può essere unico.



Dacci qualche consiglio di stile: Quali sono i brand dei quali non puoi fare a meno? E i tuoi negozi preferiti?


Difficile dare consigli,l'importante e' sentirsi sempre a proprio agio.


Io amo spaziare tra negozi interessanti per trovare nuovi look carini senza per forza esagerare. Parlo di Zara, H&M, ecc. Secondo me oggi vince il basic abbinato alle firme. Quello che può fare la differenza e' l'accessorio.



Ci sveleresti qualcosa dei tuoi prossimi progetti? Sappiamo che a breve uscirà il tuo nuovo sito www.cristinachiabotto.it ma siamo curiorissime!


Tra i miei nuovi progetti immediati,vi presento "Come ti cambio la famiglia" un contest tutto nuovo che sarà presto online sulla piattaforma AOL. Parleremo dei ruoli all'interno della famiglia e delle mansioni domestiche di moglie e marito con un divertentissimo esperimento. Vi aspetto!


Sul nuovo sito non posso ancora svelarvi nulla,vi posso solo dire che è diverso da ciò che uno si aspetta...



Se volete seguire Cristina non perdete le sue pagine facebook e instagram (dove la trovate come vanillagirl_86)!


Tags: